Pizza Nel Barbecue Con PizzaKettle

Il KettlePizza è un accessorio per i Barbecue rotondi, io lo utilizzo con i miei Weber OT. E’ stato fatto con acciaio armonico, cioè un acciaio al silicio ad alto tenore di carbonio, quindi particolarmente duro e temprato in olio ad alte temperature. Farlo giungere in Italia è costato caro, ma è valsa la spesa.

 

Per preparare la pizza chiaramente si inizia dall’impasto, ecco il mio:

Ingredienti per impasto:
650 ml di acqua
200 gr di farina Manitoba
da 800 a 900 gr di farina per pizza
8 gr di lievito di birra
21 gr di sale fino marino
15 gr di olio extravergine d’oliva

Procedimento:
Ho impastato, con la planetaria, farine, acqua e lievito per 10 minuti, poi ho aggiunto il sale ed ho lasciato impastare per altri 5 minuti infine l’olio extravergine d’oliva, lasciando girare fino all’assorbimento di questo ultimo; a questo punto l’impasto si presentava con una consistenza morbida ma liscia.
Ho messo l’impasto in un contenitore di acciaio, infarinando sotto e sopra, ed ho lasciato lievitare in frigorifero, coperto da un telo umido, per 12 ore.
Ho tolto dal frigo 4 ore prima della cottura, (questo tempo è dettato da quanto è caldo nel posto dove si lavora, con una temperatura di circa 25°C bastano anche solo 2 ore) ho lasciato un’ora a lievitare a temperatura ambiente (20°C), poi ho porzionato l’impasto facendo delle palline di circa 240 gr l’una.
Ho messo le palline sulla spianatoia coperte da un telo ben pulito, lasciandole lievitare fino al momento della preparazione.

Durante l’ora di lievitazione prima della porzionatura, ho preparato tutti i condimenti che mi necessitavano, ecco la lista degli ingredienti utilizzati:
Ingredienti per il condimento della pizza:
500 gr di mozzarella (fior di latte, ben scolata)
200 gr di mozzarella di bufala (meglio provola campana affumicata, ben scolata)
400 gr di passata di pomodoro (condita con olio extravergine d’oliva, sale fino marino, origano ed uno spicchio di aglio tritato finemente)
altri ingredienti a piacere.

Poi ho preparato il Weber OT, ho acceso un cilindro di bricchetti, quando pronti li ho messi nel BBQ, carica laterale solo da un lato, leggermente avvolgente, ho inserito legna di quercia e noce, ho aspettato la fiamma ed ho inserito l’apposito accessorio PizzaKettle, trasformando il BBQ Weber in un forno a legna.
Ho messo la griglia, la pietra ed ho chiuso il coperchio attendendo la temperatura giusta, cioè intorno ai 400°C.
Quando il Weber OT ha raggiunto la temperatura idonea per la cottura, ho iniziato a stendere le “Pallette” di impasto, mettendole, appena stese, subito sulla paletta ed a condirle con la passata la mozzarella e, di volta in volta, con altri condimenti sempre differenti.
Subito infornate nel BBQ, cotte appena 5 minuti,facendo attenzione a girarle spesso così da non lasciare troppo fermo il lato vicino alla fonte di calore.

 

Questa voce è stata pubblicata in Barbecue, Entrate e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Pizza Nel Barbecue Con PizzaKettle

  1. SonoChulo scrive:

    I love pizza :)

  2. Augusto scrive:

    Ciao ho incontrato questo blog per caso e devo dire che é molto molto interessante! Grazie mille per la ricetta sulla pizza l barbecue… vorrei provare a farla ma ti posso chiedere dove hai acquistato il pizzakettle che non lo trovo?

    Ho provato a chiedere su questo sito barbecuemania.it dove ho comprato il mio Weber OT 57 e mi hanno detto che non si trova qua in Italia :/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>