Ricetta Birra HefeWeizen

Ultima birra preparata a Novembre 2011. (tempo di preparazione: 4 ore + fermentazione 15 gg + imbottigliamento altre 4 ore)

Dosi per 46 litri di birra:
8 kg di estratto di malto non luppolato Hefeweizen della Weyermann
70 gr di luppolo Hallertau Tradition (pellet)
300 gr di fiocchi di frumento
125 ml di lievito liquido Wyeast per weizen (Wyeast 3068 weihenstephan)
O.G.: 1.050
F.G.: 1.010/1.012
Amaro 18 IBU
Alcool 5% V.

Preparazione passo-passo:
1) Sciogliere l’estratto di malto in una pentola con circa 10 litri di acqua calda
2) Aggiungere altra acqua fino a raggiungere un volume totale di circa 25 litri
3) Portare ad ebollizione il mosto ed aggiungere 40 gr di luppolo (inserito in un sacchetto filtrante)
4) Dopo 45 minuti aggiungere altri 30 gr di luppolo ed inserire nella pentola la serpentina per il raffreddamento
5) dopo 15 minuti spegnere il fuoco ed iniziare il raffreddamento portando il mosto a circa 20°C (totale bollitura 60 minuti).

Schema di luppolatura:
- 1a gittata di luppolo 40 gr – 60 minuti.
- 2a gittata di luppolo 30 gr – 15 minuti.

6) estrarre serpentina e sacchetti di luppolo e lasciare decantare per almeno 15 minuti i coaguli in sospensione nel mosto a pentola coperta.
7) trasferire il mosto nel fermentatore evitando di trasferire anche il deposito (si dovrebbero ottenere circa 22-23 litri)
8.) aggiungere acqua fino alla misura di 46 litri, dovrebbe avere una densità pari a 1.050
9) versare il contenuto della busta di lievito, precedentemente attivata e mescolare vigorosamente per ossigenare
10) mantenere il fermentatore ad una temperatura di 20-22°C 11) al termine della fase di fermentazione tumultuosa (dopo circa una settimana), verificato con il densimetro che la densità sia circa 1018, travasare la birra e lasciare riposare ancora una settimana, anche se non tumultuosa la fermentazione continua
12) alla fine della seconda settimana controllare la densità con il densimetro, se ha raggiunto il valore di 1.010/1.012 ed è stabile da più di 24 ore procedere al secondo travaso.
13) lasciare riposare per almeno due ore dopo il travaso, nel frattempo preparare attrezzatura per imbottigliamento
14) procedere all’imbottigliamento aggiungendo lo zucchero necessario per la fermentazione secondaria in bottiglia (Carbonatura, circa 8 gr/litro)
15) tenere le bottiglie ad una temperatura di 18-24°C per due settimane almeno affinché la rifermentazione in bottiglia avvenga naturalmente
16) continuare la maturazione per almeno altre quattro settimane prima di assaggiare la birra.

Questa voce è stata pubblicata in Birra e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>