Dutch Oven nel BGE

Tutto nasce dall’osservare alcune foto di una mia cara amica, Molly, esattamente da come lei utilizza una pentola in Cast Iron nel Beeg Green Egg.  Ho voluto provare, e sono partito dalla sua ricetta, ho cambiato alcuni ingredienti, ma quello che mi interessava veramente era la tecnica di cottura. Come lei, ho cotto della spalla di maiale, una sorta di spezzatino, molto speziato e piccante.

 

 

Ingredienti per 6 persone:

2 kg di polpa di spalla di maiale
3 carote
1/2 costa di sedano
1 cipolla bianca di grandezza media
1 mela
1 spicchio di aglio
10 ml olio extravergine d’oliva
15 gr di rub Cajun
1 L birra

La preparazione è stata molto semplice, ho pulito le verdure e le ho tritate grossolanamente (pezzi abbastanza grossi, così da sopportare bene una lunga cottura); ho privato la carne di maiale di grasso in eccesso e l’ho tagliata a grandi pezzi.
Ho preparato il Big Green Egg per una cottura diretta. Per questa cottura ho provato una nuova qualità di carbone, ma penso ancora di non essere riuscito a trovare la qualità idonea, quindi la ricerca continuerà in futuro. Non apprezzo l’odore di questo carbone, soprattutto durante la partenza, e neanche il colore del fumo mi ha soddisfatto, meglio dei precedenti utilizzati, ma ancora non ci siamo con la trasparenza del fumo.
Contemporaneamente all’accensione del Big Green Egg ho messo in ammollo chips di Pecan e Apple, per una leggera affumicatura durante la cottura.
Quando il carbone era ben partito, ho inserito le Chips di legna scolate ed ho messo una griglia in Cast Iron dato che quella originale non mi manteneva la Dutch Oven diritta, e dopo circa 25 minuti ho inserito il pentolone a scaldare. Ho aggiunto l’olio extravergine d’oliva l’aglio ed appena ha iniziato a rosolare ho aggiunto le altre verdure e la mela, ho lasciato rosolare a coperchio del BBQ chiuso per 5 minuti, poi ho aggiunto la carne lasciandola rosolare, cercando di mantenere il coperchio chiuso
, aprendolo solo per girare. Ho dato una prima aggiunta di birra, la metà, ed ho aggiunto il rub (misto spezie) Cajun, ho chiuso ancora il coperchio del Big Green Egg ed ho lasciato andare per 15 minuti, poi ho aggiunto il resto della birra, lasciando cuocere lentamente. La sonda del BBQ indicava 150°C .
Ho lasciato cuocere per circa 4 ore, controllando e girando il tutto ogni 30 minuti.
Lo spezzatino sobbolliva lentamente.
Nell’ultima mezza ora di cottura ho messo il coperchio alla Dutch Oven, così si è scaldato e mi ha permesso di mantenere caldo per altra ora dopo che ho tolto dal BBQ.

A parte, nel bollitore per riso, ho cotto del basmati con solo acqua e sale. Ho servito lo spezzatino sopra al riso bianco.

La tecnica di cottura, secondo me, ha funzionato egregiamente, forse avrei dovuto aggiungere un poco meno birra per avere meno liquidità alla fine.

Questa voce è stata pubblicata in Barbecue, Dutch Oven, Seconda Portata e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>